L’albergo diffuso Borgo Santangelo, ubicato a due passi dal centro storico di Gualdo Tadino,

una delle tante imperdibili perle dell’Umbria, offre un servizio tre stelle, completo di ogni genere di servizio e comfort, ed un’atmosfera che resta nel cuore.

Il bed and breakfast sorge in uno dei luoghi più attraenti della regione, a pochi chilometri da mete turistiche di vocazione internazionale e ricche di tesori artistici e culturali, quali Perugia, capoluogo di regione e sede universitaria, famosa per la bellezza del suo centro storico, Gubbio, celebre per i suoi palazzi e per le sue chiese, Assisi, città di Santa Chiara e San Francesco, e Spoleto, sede dell’antico ducato longobardo.

L’hotel Borgo Santangelo è un luogo dal fascino romantico ed intimo, in grado di coccolare ogni avventore e di restituire tutta la serenità che deriva da un territorio la cui bellezza non teme paragoni: città d’arte e a misura di turista, sentieri immersi nel verde, panorami mozzafiato, decine di percorsi museali, itinerari enogastronomici e percorsi per mountain bike, sentieri nordic walking e la  Rocchetta, faranno compagnia a chiunque voglia visitare questo inimitabile angolo di paradiso.


In pieno accordo con la qualità e la genuinità dei prodotti reperibili in zona, l’albergo mette a disposizione dei propri ospiti ogni genere di alimento rigorosamente a km zero, comprese le specialità del luogo ed una gamma di particolarissime e deliziose tisane biologiche.

L’albergo è situato nel centro cittadino, un reticolo di stradine di enorme bellezza che sfociano nelle piazze principali dominate dai meravigliosi edifici religiosi della città, famosa anche per le sue maioliche.
L’atmosfera medioevale che riecheggia in ogni anfratto della bella Gualdo Tadino è perfettamente rievocata dai nomi delle camere e dagli splendidi letti a baldacchino presenti.
Una terrazza con vista ed un comodo parcheggio completano il ventaglio di servizi essenziali offerti dalla struttura che spicca nel panorama degli alberghi cittadini.
Gualdo Tadino rappresenta una meta che ogni amante della storia dovrebbe poter visitare. Degne di nota sono: la Rocca Flea, l’antica fortezza che oggi ospita la Pinacoteca Comunale ed il Museo Civico; la stupenda Chiesa di San Francesco, impreziosita dagli affreschi di Matteo da Gualdo; la Basilica Cattedrale di San Benedetto, risalente al XIII secolo; il Palazzo del Podestà con la Torre Civica, entrambi datati al XII secolo.

Le notevoli ricchezze storiche si fondono con un ambiente naturale estremamente suggestivo, che raggiunge l’apice della sua bellezza nelle località di Rocchetta, Valsorda,  San Guido e l’eremo del Serrasanta

Le camere