Tappa a Gualdo Tadino per il Giro d’Italia 2018 – 101° edizione

Tappa a Gualdo Tadino per il Giro d’Italia 2018

Gualdo Tadino si tinge di rosa per l’arrivo del Giro d’Italia che farà tappa in Umbria il 15 maggio 2018: il percorso più lungo del giro, precisamente 239 km.

Per questo evento straordinario la città di Gualdo Tadino sta avviando numerose iniziative per accogliere la 101° edizione in grande, dove sarà reso omaggio alla nascita di Adolfo Leoni, famoso ciclista gualdese. Per Gualdo Tadino, dunque, il Giro d’Italia rappresenta un momento unico da inserire nella sua ricca storia.

Chi volesse cogliere l’occasione e recarsi in Umbria per assistere a questo evento nazionale potrà decidere di soggiornare comodamente nell’Hotel Borgo Sant’Angelo, situato nel centro storico di Gualdo Tadino, paese ricco di attrazioni adatte a tutti: grandi e piccoli; single, coppie o famiglie; dalla storia alla natura.

10° Tappa: da Penne a Gualdo Tadino – Giro d’Italia 2018

Giro d’Italia 2018

Per la sua 101° edizione, il Giro d’Italia arriverà anche in Umbria e la 10° tappa, il 15 maggio, interesserà le città di Penne e Gualdo Tadino. Il giorno successivo, invece, sarà la volta di Assisi.

Un’occasione per l’Umbria di sentirsi protagonista di un evento nazionale, puntando così a valorizzare ancor di più il proprio territorio con numerose iniziative, tutte improntate alle bellezze naturali, storiche e architettoniche che la regione offre.

Il Giro d’Italia del 2018 partirà il 4 maggio a Gerusalemme per arrivare in Italia l’8 maggio a Catania (4° tappa). Come ogni anno, il giro percorrerà tutto il Bel Paese arrivando sino a Cervinia, per poi scendere e approdare, come ultima fermata, a Roma il 27 maggio.

A meno di 100 giorni dalla partenza tutti i monumenti, le piazze, le vie e i luoghi particolari si sono illuminati di rosa: il Bridge of Strings e il Municipio di Gerusalemme; la Scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone (CA); la Rocca Maggiore Albornoziana di Assisi; le cantine del Consorzio Franciacorta; la Piazza dell’Annunziata e la Torre dell’Orologio della Reggia di Venaria Reale (VE); la Fontana dei Quattro Leoni a Roma e così via.

Gualdo Tadino per il Giro d’Italia ha scelto la Rocca Flea, Museo Civico che ospita l’antiquarium del territorio e un’esposizione di testimonianze storiche dei popoli del paese.

Il Giro d’Italia in Umbria vede perciò la 10° tappa come la più lunga di tutto il percorso, precisamente 239 km: la corsa partirà a Penne (luogo noto per la tragedia dell’Hotel Rigopiano) per raggiungere il traguardo a Gualdo Tadino, in omaggio al centenario della nascita del ciclista gualdase Adolfo Leoni che nel 1949 riuscì a indossare la maglia rosa per otto tappe consecutive.

Con l’arrivo a Gualdo Tadino del Giro d’Italia 2018 il Comitato di Tappa ha ufficializzato l’hashtag #unatappadaleoni che avvia un contest fotografico aperto sino al 30 aprile. Tutti coloro che lo desiderano possono postare su Instagram foto che rappresentano al meglio il paese con un richiamo al Giro d’Italia. La foto migliore sarà premiata il 5 maggio con una targa ricordo, in occasione della Notte Rosa.

Il Giro d’Italia in Umbria vede l’11° tappa ad Assisi, luogo che non poteva certo mancare essendo la partenza a Gerusalemme. Tra i due luoghi, infatti, esiste un legame spirituale che porta con sé il tema della pace e qui potrete approfittarne per visitare l’imponente Basilica di San Francesco d’Assisi, oltre ad avventurarsi in una camminata in montagna e tra i boschi, per arrivare ai magnifici luoghi vissuti dal Santo, visitabili all’Eremo delle Carceri.

Cosa Vedere a Gualdo Tadino – Natura, storia e architettura

Borgo Sant’Angelo - Gualdo Tadino Giro d’Italia 2018

Approfittando del traguardo a Gualdo Tadino della 10° tappa del Giro d’Italia, è possibile visitare la magnifica Regione Umbria, ricca di bellezze naturali, storiche e architettoniche, da vedere almeno una volta nella vita.

La prima sosta che non può assolutamente mancare nella lista “cosa vedere a Gualdo Tadino” è il complesso monumentale della Rocca Flea, Museo civico della città. Nei secoli è stata più volte danneggiata e restaurata sino ad oggi, ospitando l’antica Chiesa e tutti i reperti archeologici che testimoniano la presenza di popoli dalla Preistoria all’Alto Medioevo.

Tale struttura si sviluppa su più piani e comprende quaranta stanze di diverse dimensioni, quattro torri con cortili interni e una profonda cisterna, risultato di numerosi interventi avvenuti secondo le esigenze d’uso delle epoche passate.

Successivamente, è possibile visitare la Chiesa Monumentale di San Francesco, i cui affreschi sono stati recentemente restaurati. Questa fu edificata alla fine del XIII secolo per ospitare i francescani e rappresenta l’emblema dell’arte devozionale legata all’ordine francescano. La chiesa monumentale si trova proprio sulla piazza centrale del centro storico di Gualdo Tadino.

Per coloro che invece amano la natura, possono dedicare un’intera giornata a scoprire i luoghi del silenzio come l’antico Eramo, situato sulla vetta del Monte Serrasanta. Il complesso è formato da una Chiesa medievale dedicata alla SS. Trinità con un porticato-rifugio sempre aperto: un luogo isolato ma con una vista mozzafiato che la sola terra umbra è capace di offrire.

Oltre a queste esistono moltissime altre attrazioni in territorio umbro, per questo vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata. Sul sito di Borgo Sant’Angelo troverete moltissime proposte interessanti, ad esempio la visita della Casa del Cioccolato Perugina per le famiglie, piuttosto che le Grotte di Frasassi per i più avventurosi e molto altro ancora.

Borgo Sant’Angelo – Gualdo Tadino Giro d’Italia 2018

Per gli amanti della “Corsa Rosa” e delle bellezze naturali umbre, è possibile cogliere l’occasione di vedere il Giro d’Italia a Gualdo Tadino il 15 maggio 2018. Un evento molto importante per il paese che attiverà numerose iniziative volte a celebrare la 101° edizione.

Nel centro storico del paese si trova Borgo Sant’Angelo – Albergo diffuso, un antico monastero del 1200 ristrutturato pur mantenendo viva la sua origine. Quale opportunità migliore per unire sport, natura, storia e architettura in un unico luogo.

Contattaci se desideri trascorrere un soggiorno indimenticabile.
Noi di Borgo Sant’Angelo offriamo ai nostri clienti l’opportunità di assaporare tradizione e valori, fattori che caratterizzano e distinguono Gualdo Tadino e l’intera regione umbra dal resto del Bel Paese.

Puoi prenotare direttamente scrivendo sul nostro form. Affrettati e scopri con noi la magia dell’Umbria.