L’albero di Natale più alto del mondo. Un piccolo viaggio tra curiosità e ospiti d’eccezione

albero gubbio

L’accensione dell’albero di Natale di Gubbio – Perugia raccoglie ogni anno pareri interessanti e stupiti.
I numeri dei visitatori della località e dei borghi medievali limitrofi raggiunge in questo periodo dell’anno piccoli record.

Il fascino dei luoghi si mescola all’ospitalità degli abitanti che riescono a trasmettere tutte le emozioni tipiche del periodo natalizio e quest’anno il tocco in più sarà donato dagli ospiti eccezionali che parteciperanno all’accensione dell’albero di Natale di Gubbio.

Albero di Natale più alto del mondo a Gubbio – Curiosità

L’atmosfera natalizia che invade Gubbio e il Monte Ingino è resa magnifica grazie all’enorme albero che decora la montagna.

L’albero di Natale più alto del mondo di Gubbio (Perugia) è diventato, per gli umbri e non solo, un polo turistico ricco di eventi e manifestazioni che, collegate al periodo della natività, riescono a regalare un sogno ai più piccoli e non solo.
Grazie alla tecnologia, con gli anni, l’accensione dell’albero di Natale di Gubbio è diventata un’attrazione. Oltre alle luci, la vallata si riempie di musica: lungo gli stradoni del monte Ingino, infatti, sono presenti unità audio che grazie ad un sistema di amplificatori e connessioni Internet permettono di vivere il momento con ancora più magia.

Le attrazioni presenti a Gubbio che fanno da cornice all’albero di Natale più alto del mondo renderanno felici soprattutto i più piccoli: un laghetto ghiacciato invita a visitare la slitta di Babbo Natale; il Trenino Gubbio Express Christmas e la Ruota Panoramica del Polo Nord trasmetteranno il clima natalizio ricco di abbracci e calore.

Albero di Natale più alto del mondo a Gubbio – Un po’ di numeri

Le misure dell’albero di Natale più alto del mondo sfiorano i 450 metri per la base e raggiungono un’altezza di 750 metri e poco più: è un po’ come vedere 30 campi da calcio spalmati su di una collina.

Le luci che compongono l’opera temporanea sono circa 730 suddivise tra stella, sagoma e interno. Circa due mesi prima dell’accensione dell’albero di Natale di Gubbio è possibile adottare una luce(http://adottaunaluce.dotstage.net/) contribuendo così ai costi energetici necessari per mantenere attivo questo record tutto italiano.
Il prezzo della singola luce è fissato a 10.00 Euro simbolici, durante l’acquisto sarà possibile aggiungere una dedica e scegliere così, un regalo di Natale unico, originale e ricco di emozioni!

Per poter adottare una luce ci si deve muovere con anticipo, le luci vanno a ruba e riuscire ad accaparrarsene una diventa un piccolo traguardo degno di nota.

Per realizzare l’albero di Natale più alto del mondo gli eugubini impiegano 1.900 ore e svolgono la propria attività in maniera del tutto gratuita. La tradizione ha ormai raggiunto quota 37 anni e per la popolazione locale far parte della manodopera è un onore.

Il guinness dei primati è stato raggiunto nel 1991. All’epoca, l’albero di Natale di Gubbio raggiungeva un’altezza di 650 metri. Ad oggi, nessun’altra comunità è ancora riuscita a superare tale record: nonostante i molteplici tentativi, il Monte Ingino sembra irraggiungibile.

 

Chi ci sarà all’Accensione dell’albero di Natale a Gubbio quest’anno?

L’accensione dell’albero di Natale più alto del mondo avviene il 7 dicembre.
La vigilia della Festa dell’Immacolata dà il via a tutte le manifestazioni legate al Natale: mercatini natalizi, eventi benefici e un clima di armonia e vicinanza riempiono le vie di Gubbio e regalano ad ogni ospite una sensazione di pace e di benevolenza in perfetto stile natalizio.
Lo spegnimento è fissato per il 10 gennaio: i colori della natura riprendono possesso della vallata e restano in attesa della nuova vestizione a festa.

L’accessione dell’albero di Natale di Gubbio è trasmessa anche in diretta internet: accedendo al sito ufficiale(http://www.alberodigubbio.com/) tutti potranno assistere a questo momento che regala forti emozioni. Soprattutto nel periodo natalizio, durante il quale ci si ritrova con amici e parenti, riuscire a “sentire” vicino anche chi vive lontano è molto importante.

L’orgoglio di essere italiano sarà quest’anno il punto cardine attorno al quale graviterà l’accensione dell’albero di Natale di Gubbio: saranno le Frecce Tricolore ad avere l’onore e dare il via alla manifestazione.
La morale che il Gruppo Alberaioli vuole trasmettere è l’importanza del singolo in una comunità. La scelta della Pattuglia Acrobatica Nazionale – Frecce tricolori, riesce a sintetizzare l’esaltazione dell’individuo che inserito in una squadra riesce a trasmettere emozioni uniche.

Da dove vedere l’albero di Gubbio?

Date le dimensioni, l’opera sarà visibile anche a chilometri di distanza.
Gubbio è un’antica cittadina medievale in provincia di Perugia situata, appunto, alle pendici del Monte Ingino.
I parchi e piccoli borghi situati attorno alla cittadina riescono ad amplificare le sensazioni di pace e tranquillità tipiche della Regione.

Scegliere di visitare Gubbio e dintorni durante il periodo natalizio è un’ottima idea per assistere alla manifestazione degna di record, ma se allo stesso tempo si vuole godere della pace e della tranquillità tipica delle zone si può scegliere di soggiornare all’ Hotel Albergo diffuso BORGO SANT’ANGELO, sito a Gualdo Tadino, in provincia di Perugia.

L’atmosfera tipica del Natale sarà amplificata alla serenità che il territorio riesce a trasmettere, e allo stesso tempo sarà possibile assistere alla bellezza temporanea regalata dall’albero di Natale più alto del mondo.
Contattaci per immergerti insieme a noi nell’atmosfera natalizia godendo del pieno relax e della tranquillità che il nostro ambiente ti regala!