FRANTOI APERTI 2016

frantoi aperti olio umbria

L’evento Frantoi Aperti celebra l’olio extravergine d’oliva, uno dei prodotti di punta della tradizione enogastronomica umbra. Giunto alla nona edizione, quest’anno l’appuntamento abbraccia tutto il periodo che va dal 29 ottobre al 27 novembre, attraverso una serie di week end che hanno toccato e toccheranno alcuni dei più graziosi borghi medievali della regione. Frantoi, centri storici, agriturismi e musei aprono le porte ai numerosi visitatori innamorati di questa regione, che nei piccoli paesi ha saputo conservare inalterati il suo fascino più autentico e i sapori e gli odori di un tempo. L’olivo umbro offre uno degli oli più pregiati della penisola, grazie al clima sempre mite, che consente al frutto di maturare molto lentamente, in maniera tale da tenere sotto controllo i tassi di acidità. In Umbria le olive vengono raccolte rigorosamente a mano, non appena si avvicinano al loro punto di maturazione e senza attendere che cadano prima dagli alberi. Le olive vengono trasportate nei frantoi per essere lavorate quando sono ancora freschissime e quando i loro aromi e sapori tipici risultano ancora perfettamente integri. Frantoi Aperti 2016 invita gli amanti dell’olio extravergine d’oliva a festeggiare l’avvento del cosiddetto olio nuovo, fra i borghi e le campagne umbre nei quali vengono prodotti numerosi oli con etichetta DOP. Fra il 18 ed il 20 di novembre gli appuntamenti in programma saranno quelli di Assisi, Spello e Gualdo Cattaneo. Ad Assisi, la manifestazione prende il nome di “Unto nei Castelli” e propone incontri con i produttori e con i coltivatori, degustazioni e visite guidate presso gli stupendi manieri medievali sparsi in tutto il territorio di Assisi. Il 19 e 20 novembre Gualdo Cattaneo apre le porte ai visitatori e agli amanti dell’olio con “Sapere di Pane, Sapore di Olio”, appuntamento che propone numerose degustazioni direttamente all’interno dei frantoi che producono l’eccezionale olio d’oliva locale con marchio DOP. A Spello, l’evento annuale denominato “L’Oro di Spello” coniuga storia e gastronomia e celebra l’olio extravergine d’oliva e la tipica bruschetta umbra. Dal 18 al 20 novembre tutti i proventi della festa verranno devoluti alle popolazioni colpite dal terremoto, tramite l’iniziativa “Spello x il terremoto”. L’ultimo week end di Frantoi Aperti, fra il 25 e il 27 novembre, proporrà “Sapori e Profumi di Olio e di Vino” manifestazione che animerà le strade del centro storico di Bettona, splendido borgo della provincia di Perugia che si erge sul confine nordorientale dei Monti Martani. Il 26 e 27 novembre, nello spettacolare palcoscenico di Giano dell’Umbria, in provincia di Perugia, si terrà la “Rievocazione della Festa della Frasca”, un appuntamento che prevede visite guidate, spettacoli ed iniziative volte a celebrare uno dei prodotti più noti ed importanti della regione Umbria.