Borgo Sant’Angelo, della categoria degli alberghi diffusi, rappresenta una scelta originale per un soggiorno all’interno dell’Umbria meno conosciuta

Un po’ casa, un po’ albergo,

l’hotel è nato per far passare una indimenticabile esperienza di vita fornendo tutti i servizi che offrirebbe un hotel tradizionale, con alcune sistemazioni realizzate nel cuore del centro storico a pochi passi dall’albergo, Gualdo Tadino, a circa 300 m di distanza.

Il bistrot (o bistrò) è una parola in francese che significava, originariamente, osteria.
In seguito tale espressione assunse anche l’accezione di piccolo caffè.
L’angolo bar­bistrot dell’hotel ricorda, infatti, le osterie di una volta, con tutta la loro atmosfera e i loro profumi

All’interno del bistrot è possibile degustare una vasta gamma di vini, birre artigianali e liquori del luogo, passando una vera e propria esperienza sensoriale. Adiacente alla reception, rappresenta la prima accoglienza agli ospiti dell’hotel, il primo saluto di benvenuto.

Gli spazi sono stati allestiti con l’intento di renderli il più semplici possibili, in modo tale da lasciare gli ospiti a proprio agio, come se si trovassero nel salotto di casa propria.
Il bar­bistrot nasce per diventare un punto di incontro e di scambio di opinioni, nel quale ritrovarsi a qualsiasi ora della giornata, per passare qualche momento in totale spensieratezza assaporando profumate tisane aromatiche.
E’ qui che si possono vedere e conoscere i prodotti più rari che il territorio offre, dalle marmellate più deliziose, ai mieli aromatici, dall’olio extra vergine di oliva raccolto sulle colline intorno a Gualdo Tadino ai liquori che hanno accompagnato la storia gualdese.

Per colazione è possibile assaggiare le calde brioches appena sfornate, provenienti dal fornaio del vicolo, accompagnate dall’aroma intenso dei caffè appena fatti.